Carena e Triossi con Gp Minnucci.

Analisi corse e pronostici trotto e galoppo raccolti al telefono da Francesco Di Giovanni

Carena e Triossi con Gp Minnucci.

Messaggioda Francesco Di Giovanni » 28/06/2012, 15:45

Venerdì toccherà al trotter capitolino di Tor Di Valle aprire sia il lungo week-end degli appuntamenti classici dell’estate 2012, sia inaugurare le corse sotto le luci artificiali, perché com’è tradizione i due appuntamenti classici si disputeranno in notturna, il testimonial poi passerà per la serata di sabato al tracciato Meneghino di San Siro che manderà in scena il Gran Premio Nazionale e Nazionale Filly, per poi avere il suo epilogo domenica sera al Sant’Artemio dove i protagonisti saranno i frre for all che si ritroveranno di fronte nel G.P Città di Treviso.
Solcheranno il tracciato romano i maschi e le femmine della leva 2008, le ragazze saranno impegnate alle 21:40 nel G.P Carena che si svolgerà sulla distanza dei 1600 metri, mentre i maschi scenderanno in pista alle 23:05 nel G.P Tino Triossi che si disputerà sui 2100metri, per entrambe le corse la partenza sarà con l’autostart.
Nel G.P Carena sicuramente i favori del betting saranno per la femmina del Team Bareggio Oklahoma Ans che annovera nella sua prestigiosa bacheca traguardi importanti come il Nazionale Filly Edizione 2011 e l’Europa Filly disputatosi sul tracciato amico il 25 aprile, dove la femmina della Scuderia Phenomena ha siglato la vittoria con il riferimento cronometrico di 12.1, a sinistra della bareggina si avvierà la pupilla della Scuderia Bellosguardo Orleans Om che come di consueto dovrebbe dare saggio delle sue doti di scattista, questa figlia Sj’S Caviar dopo il terzo posto ottenuto nel G.P San Paolo ed il sesto posto nel Presidente Della Repubblica (in entrambe le competizioni ha affrontato i maschi), venerdì ritornerà a confrontarsi con le coetanee, Oibambam Effe nel G.P Presidente Della Repubblica dov’è giunta seconda era alla prima uscita ufficiale con il nuovo training di Salvatore Carro, farà coppia come a Trieste con Andrea Guzzinati, Omera Win Sm erede di Credit Winner portacolori della Scuderia Mondial Sport Srl è giunta quinta nell’Europa Filly disputatosi a Milano il 25 aprile e venerdì sarà interpretata come nelle due ultime vincenti apparizioni da Gianpaolo Minnucci.
Completano il campo delle partecipanti: Ortensia Pit che ritorna in una competizione importante dopo la rottura nella batteria di qualificazione del Campionato 3A disputatasi a Treviso nel luglio 2011, Odjass Band beniamina del Team Lo Verde che sulla pista amica della Favorita da quasi sempre saggio delle sue grandi potenzialità, ma che negli appuntamenti importanti a cui ha preso parte fin ora o ha rotto o è restata fuori dal podio, Ombretta Bar training di Gennaro Casillo e portacolori della Scuderia Emiliano Stecca ha già messo nel carniere due secondi posti di prestigio (Allevatori Filly 2010, G.P Italia Edizione 20111),questa figlia di Ganymede si appresta ad assolvere l’impegno capitolino fresca di record sulla breve conseguito alla penultima uscita sul tracciato di Follonica (12.6), Oui Di Poggio è alla sua prima apparizione classica, all’ultima ha conseguito il suo nuovo personale sulla breve (12.3) in quel di Milano, avrà in sediolo V.P Dell’Annuziata che già l’ha guidata a Napoli nel novembre 2011 dove la figlia di Varenne e Answer Di Poggio giunse al secondo posto.

Campo Partenti:
G.P.ANTONIO CARENA Euro 44.000 Femmine MT.1600
01 ODJASS BAND 1600 G.LO VERDE
02 OMBRETTA BAR (A) E.BELLEI
03 OIBAMBAM EFFE A.GUZZINATI
04 OMERA WIN SM GP.MINNUCCI
05 ORLEANS OM (SF) G.LOMBARDO JR
06 OKLAHOMA ANS (SF) P.GUBELLINI
07 ORTENSIA PIT R.ANDREGHETTI
08 OUI DI POGGIO VP.DELL`ANNUNZIATA

Il nostro intervistato per l’occasione è Gianpaolo Minnucci che sarà impegnato in entrambe le competizioni con le due portacolori della Scuderia Mondial Sport e cioè Olona Ok che scenderà in pista nel Triossi dove affronterà i coetanei maschie ed Omera Win Sm che gareggerà nel Carena.
Gianpaolo partiamo dal Carena.
“Omera sta attraversando un buon periodo di forma ed a dimostrazione di ciò che dico ci sono le due ultime belle affermazioni conseguite proprio sul tracciato, è una cavalla duttile che sa partire molto svelta, il post di avvio dovrebbe permetterci di andare subito in posizione, un buon risultato può farlo suo”.




Il Tino Triossi secondo appuntamento importante della serata romana, vedrà scendere in pista 10 maschi e 3 donzelle della generazione 2008.
Sulla carta questa competizione sembra aperta a diverse soluzioni, visti gli altisonanti nomi dei concorrenti che sono presenti in gara.
Una prima menzione spetta alla Derby Winner Olona Ok che proprio sul tracciato amico all’ultima uscita ha dato l’impressione di essere in ripresa ed è tornata a siglare la vittoria, traguardo che le mancava dall’ottobre 2011 quando vinse il Derby.
A non rendere comunque la vita facile alla figlia di Varenne ci saranno: Obama Gar che nel Gran Premio Regione Campania è stato battuto in prossimità del palo da Orsia che ha messo in campo uno speed davvero travolgente ed ha regalato al Team Gocciadoro l’ennesima gioia, la sfida tra i due menzionati si rinnova anche venerdì a Roma perché la femmina da Angus Hall ha primeggiato sul maschio da Sj’S Photo non solo in Campania ma anche nel Città Di Torino disputatosi sul trotter di Vinoso l’8 aprile scorso, e quindi con molta probabilità si potrebbe assistere per la terza volta ad un duello tra i due equidi.
Odino Jet e Osasco Di Ruggi sono la coppia di Ehlertiani per questa corsa, Odino Jet pluripiazzato classico portacolori della Nuova Conca D’Oro avrà in sediolo come nel Regione Campania Natale Cintura, questo figlio di Naglo ha mosso i primi passi proprio con il driver siculo, Osasco Di Ruggi ritrova in sediolo Roberto Vecchione con cui ha siglato il G.P San Paolo fermando le lancette del cronometro sul tempo di 12.7 che è anche il suo nuovo personale sulla breve.
L’altra coppia di alleati in pista è composta dai due bareggini Owen Cr e Owen’s Club, Owen ha vinto il G.P d’Europa con il ragguaglio di 12.4 sulla distanza dei 2100metri ed è un serio candidato al podio, Owen’s è giunto terzo nel Regione Campania ed anche questa volta farà coppia con il driver piemontese Andrea Guzzinati.
Completano la prima fila: On The Way Grif stimatissimo erede di Zinzan Brooke Tur, giunto quarto e quinto nelle ultime due classiche a cui ha preso parte ed Olmo Holz che il trainer Paolo Romanelli affida di nuovo alle sagge mani di V.P Dell’Annunziata.
In seconda fila spicca un nome su tutti, stiamo parlando del figlio di Love You Oropuro Bar che ritorna in prima categoria dopo circa 8 mesi dal piazzamento nella finale del Derby del Trotto Italiano Edizione 2011e 14 mesi dopo il successo nel G.P Italia a media di 12.3, quel giorno a Bologna il beniamino della Scuderia 4 AB sas di R. Bruera diede saggio delle sue grandissime potenzialità ma non ha potuto dare seguito alla prova bolognese perché incappato in un lungo e travagliato infortunio.
Ok America e Opera Autiel è la terza coppia di compagni di training presenti in questa competizione, Ok sorella da parte di madre della campionessa Lisa America tanto stimata dal trainer J.J Riordan,è la terza femmina presente in pista che sfiderà i coetanei maschi, questa portacolori della Scuderia Guida Ital srl annovera nella sua bacheca personale piazzamenti e vittorie di spessore(secondo posto Gran Premio D’Europa Filly a media di 12.2, secondo posto nelle Oaks Del Trotto,secondo posto nel Marangoni, secondo posto nella batteria e nella finale del Campionato Femminile 3A,Vittoria nel G.P Città Di Napoli e vittoria nel G:P Emilia), avrà in sediolo come nel G.P Europa dove giunse seconda Antonio Di Nardo, Opera Autueil si appresta ad affrontare il suo primo impegno classico con un curriculum interessante corredato da un filotto di 4 vittorie consecutive conseguite nel periodo.
Completano il campo dei partecipanti l’ospite Svedese Staro Foot Loose in training da Arnold Mollema che sulle piste europee ha già dato saggio di avere in serbo delle buone qualità.

Campo partenti:
G.P.TINO TRIOSSI TRIS INTERNAZIONALA V7 Euro187.000 GRUPPO I MT.2100
01 ON THE WAY GRIF (SF) R.ANDREGHETTI
02 ODINO JET (A) N.CINTURA
03 OBAMA GAR E.BELLEI
04 OWEN CR (SF) P.GUBELLINI
05 ORSIA (A) A.GOCCIADORO
06 OLONA OK GP.MINNUCCI
07 OLMO HOLZ VP.DELL`ANNUNZIATA
08 OK AMERICA (SF) A.DI NARDO
09 OSASCO DI RUGGI R.VECCHIONE
10 OWEN`S CLUB (A) A.GUZZINATI
11 OROPURO BAR M.SMORGON
12 STARO FOOT LOOSE A.J.MOLLEMA
13 OPERA AUTEUIL (A) L.BESANA
Passiamo di nuovo la parola a Gianpaolo Minnucci che sarà di scena in questo Triossi con la stimata Olona Ok.
“Olona all’ultima è tornata alla vittoria proprio sulla distanza, ha dimostrato di essere in netta ripresa di condizione e credo che per l’occasione sia venuta ancora un filino avanti, sulla carta la corsa è un po’ duretta vista la presenza di alcuni soggetti che hanno dato già in diverse occasioni lustro delle loro potenzialità, al nostro interno si avvieranno 3 soggetti che hanno in serbo nel loro bagaglio personale la dote di scattisti, faremo anche noi un po’ di partenza per andare subito in posizione per poi attendere gli eventi e mettere in campo il suo parziale secco che in alcune circostanze è stato risolutore, sono fiducioso per un buon risultato”.
Francesco Di Giovanni
 
Messaggi: 902
Iscritto il: 11/04/2010, 12:41

Torna a LA TELEFONATA CON.....

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite